Cultura Poesie

Visionario

sabato, Giugno 17, 2017
Visionario

Cari lettori e lettrici, bentornati nella rubrica di Vortici.it in cui potrete leggere ogni settimana una poesia scritta da un autore o un’autrice della nostra contemporaneità che la nostra redazione ha scelto per voi. Buona immersione nelle profondità del vostro spirito con la poesia di questa settimana che s’intitola “Visionario” ed è stata scritta da Carmela Natascia Santulli:

 

Parliamo sopra il tempo
senza dare peso al mondo
Quando dentro lo spettacolo
perdiamo ogni secondo
della nostra vita
senza senso di ricerca
e ci spezziamo come il fango
fra le ruote
di una bicicletta

Ma pedala controvento
che Big brother ti ha rubato
anche il cemento
dentro il sangue,
che ci scorre nelle vene
mettiamo insieme questa vita
di tragedie.

Rit.
Io ci sono
dentro le riserve di parole
ho gridato verso il mondo
alla rivoluzione.

Ma io ci sono
dentro le mie mani
ho racchiuso la mia verità
e le lacrime
del mio domani.

C’é una certa religione
che ci ha omologato
dentro un volto di uguaglianza
si presenta, il peso di un’ epidemia
che si sperde ad infezione
dietro i pezzi di una vita
e ci porta via il coraggio
di una nostra
rappresentazione

E siamo uomini malati
dietro una corrente
che si svuota dentro i libri di
“la storia che ci insegna”
fatta di razzie e d’indifferenza
Abbiamo la fedina sporca
per la gioventù persa
che si è rotta.

Rit.
Io ci sono
dentro le riserve di parole
ho gridato verso il mondo
alla rivoluzione.

Ma io ci sono
dentro le mie mani
ho racchiuso la mia verità
e le lacrime
del mio domani.

E siamo quei sopravvissuti
sotto le macerie
dove nemmeno le emozioni
bastano a gridare
e l’alcool non ci serve a superare
la paura di restare
senza affetti
Mentre ci la-sci-amo
ingabbiare

E stanno a spingerci
al macello
come carne senza volto
manipolati a diventare
l’etichetta del sobborgo.
Stiamo solo a lavorare
controvento
che il tempo
è l’unico
che ci rimane accanto.

Rit.
Io ci sono
dentro le riserve di parole
ho gridato verso il mondo
alla rivoluzione.

Ma io ci sono
dentro le mie mani
ho racchiuso la mia verità
e le lacrime
del mio domani.

E non ci sto
a sussurrare
il credo della mia disperazione
e grido:
Ora tocca al ritmo delle strade
il senso del futuro.

Molti penseranno che sono un visionario
Perché ad una vita
in cui non sapevo avere un posto
io ho risposto
dentro i tagli alla paura
di sembrare più corrotto

Eppure sono risalito
dal marcire del mio vuoto
Perché sono concimato
dalla vita
che non crollo
seppure abbandonato
al mio dolore
io oso costruire e reinventare
la parola essere umano
senza doverci stare male

Rit.
Io ci sono
dentro le riserve di parole
ho gridato verso il mondo
alla rivoluzione.

Ma io ci sono
dentro le mie mani
ho racchiuso la mia verità
e le lacrime
del mio domani.

E non ci sto
a sussurrare
il credo della mia disperazione
e grido:
Perché non siano i limiti a fermarmi
nell’azione.

Perché non siano i limiti a fermarmi
nell’azione

 

Carmela Natascia Santulli

 

 

Massimiliano Spiriticchio

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Acconsento alla conservazione ed al trattamento dei miei dati personali, secondo le regole descritte nella Privacy area di Vortici.it, per inviare questo commento

Instagram @ Vortici
  • Ma le periferie esistono davvero? Forse qualcuno di voi, leggendo il titolo di quest’articolo, ha pensato che la risposta alla domanda in esso contenuta sia scontata. Molto spesso, in effetti, capita di vedere che, nelle nostre città, le zone sono ben distinte, tra quelle più ricche, sicure, colorate e quelle invece più degradate, che appaiono scolorite e povere. Leggi su vortici.it
  • Le giornate d'Autunno alla scoperta di un'Italia bellissima. Leggi su vortici.it
  • Il ruolo della luce nella medicina rigenerativa. Leggi su vortici.it
  • Immagine di Instagram
  • La scadenza del copyright e le sue bellissime conseguenze per gli autori del 900’
Per saperne di più:
http://vortici.it/la-scadenza-del-copyright-e-le-sue-bellissime-conseguenze-per-gli-autori-del-900/
  • Per saperne di più:
http://vortici.it/frodi-tranelli-e-raggiri-sul-web-stopparli-si-puo/
  • Riscaldamento in casa con stufe a pellet? Sì, ma…
Per saperne di più:
http://vortici.it/riscaldamento-in-casa-con-stufe-a-pellet-si-ma/
  • Articolo su antitruffa
Per saperne di più:
http://vortici.it/frodi-tranelli-e-raggiri-sul-web-stopparli-si-puo/

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Nella nostra privacy Cookie area hai la possibilità di revocare il tuo consenso ai cookies di navigazione in ogni momento. Inoltre, sempre nella privacy cookie area sono illustrati i vari tipi di cookies in dettaglio, oltre alla nostra privacy policy per la sicurezza dei tuoi dati personali ed i tuoi diritti. Acconsenti all'uso dei cookies di navigazione? maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi