Società

Stressate e con paghe minime: così si sfruttano le bambine in passarella

giovedì, Luglio 27, 2017
Stressate e con paghe minime: così si sfruttano le bambine in passarella

Troppe cattive pratiche nel settore: baby modelli tenuti senza acqua per non rovinare il trucco, orari pesantissimi e un compenso di poche briciole. La denuncia nel libro inchiesta di Flavia Piccinni. E in Parlamento adesso c’è chi chiede l’invio nei backstage di ispettori del governo
Leggi l’articolo (Fonte: L’espresso)

 

Annapaola Di Ienno

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Nella nostra privacy Cookie area hai la possibilità di revocare il tuo consenso ai cookies di navigazione in ogni momento. Inoltre, sempre nella privacy cookie area sono illustrati i vari tipi di cookies in dettaglio, oltre alla nostra privacy policy per la sicurezza dei tuoi dati personali ed i tuoi diritti. Acconsenti all'uso dei cookies di navigazione? maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi