Cultura Libri Consigliati Lifestyle Media Novità Editoriali Novità In Libreria Società

Quante idee per superare la crisi nell’Italia dell’operosità!

giovedì, Dicembre 10, 2020
Quante idee per superare la crisi nell’Italia dell’operosità!

Chi frequenta abitualmente le pagine del nostro giornale, sa che quello che ci ha sempre fatto da Stella Cometa (per usare un’espressione che richiama il periodo natalizio che anche quest’anno ci apprestiamo a vivere) è l’intenzione di raccontare il tanto Bene che c’è e si fa nel mondo e che molto spesso non trova spazio nella cronaca delle varie testate giornalistiche. Per questo, noi di Vortici.it ci siamo rallegrati moltissimo quando abbiamo ricevuto la notizia di un nuovo libro in uscita in questi giorni, nato appunto con la voglia di raccontare tante realtà positive che, proprio nel periodo difficile della prima quarantena, da noi vissuta tra marzo e maggio, sono venute fuori con la voglia di reagire scegliendo il Bene Comune.

Oltre il Covid: 365 idee per superare la crisi (Erga edizioni – 2020) è il libro che la nostra collega giornalista Paola Scarsi, che è anche fotografa, motociclista e mamma, ha deciso di pubblicare per raccontare, come si legge nel comunicato stampa che ne annuncia l’uscita, “la capacità degli imprenditori italiani di far fronte alle difficoltà e di superarle, in maniera singolare e innovativa o con soluzioni semplici ma altrettanto efficaci”. Il libro, proprio come Vortici.it, è suddiviso in diverse macrocategorie: Agricoltura e Allevamento, Commercio, Cultura e Tempo Libero, Igiene e Sanità, Innovazione e Riconversione Attività, Professionisti, Religione. Ognuna di esse è suddivisa in una serie di sottocategorie, in modo che ognuno di noi possa orientarsi al meglio a apprezzare maggiormente quanto siano radicate l’operosità e la creatività delle persone, che in ogni angolo d’Italia si sono “accorciati le maniche” ed hanno cominciato a fronteggiare la difficile situazione che stiamo vivendo senza perdersi d’animo. Conoscendo Paola Scarsi, ci siamo accorti subito dell’entusiasmo che la possibilità di conoscere i protagonisti di queste storie ha provocato in lei, ex Consigliere Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, esperta di economia e tematiche sociali, curatrice di uffici stampa da oltre 30 anni con esperienza nelle principali realtà del Terzo Settore italiano, curiosa della vita in ogni sua sfaccettatura e convinta sostenitrice della solidarietà e della tutela dei diritti.

Immediata in noi è scattata la voglia di incontrarla telefonicamente e farci raccontare cosa l’ha spinta a scrivere questo libro, condividendo anche alcuni esempi che fanno davvero venire la classica “acquolina in bocca” e spingono a leggere questa pubblicazione, che si può ordinare cliccando su questo link e sulla quale, nella pagina Facebook dedicata potete vedere una prima significativa rassegna stampa:

Ma non è finita! Oltre il Covid: 365 idee per superare la crisi non è soltanto un libro da leggere ammirando le storie raccontate e disponibile sulle principali piattaforme online (www.amazon.comwww.IBS.itwww.libraccio.itwww.unilibro.itwww.abebooks.itwww.librerie.coop.it;

www.lafeltrinelli.it). È un vero e proprio cantiere aperto, un lavoro in corso: infatti, nella citata pagina Facebook e sul sito web www.oltreilcovid.it (che presto sarà operativo), proseguiranno le segnalazioni di imprese e di idee innovative, “per continuare a raccontare la forza dell’imprenditoria italiana – si legge nel comunicato stampa di lancio del libro – ma, soprattutto, per essere di aiuto e sostegno ai tanti che stanno ancora immaginando soluzioni”. L’idea è dunque quella di una sorta di condivisione della creatività e della reattività, che, diffondendo i buoni esempi e le buone idee, potrebbe far aumentare il numero di italiani che sapranno, ancora una volta, rimettersi in moto dopo un periodo complicato, con quella capacità di esprimere originalità e capacità di lavorare per il Bene Comune che, in diversi passaggi delicati della Storia, l’Italia ha saputo dimostrare. Ma c’è anche l’idea che decisiva potrebbe essere proprio la capacità di anteporre il Bene di tutti al proprio interesse immediato, intuendo che il proprio benessere aumenta in modo stabile nel momento in cui cresce in generale quello di tutti.

Insomma davvero non resta che dire: buone notizie ed esempi di bella Italia, visto che ci siete e siete così numerosi… Avanti tutta!!!!

Massimiliano Spiriticchio

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Acconsento alla conservazione ed al trattamento dei miei dati personali, secondo le regole descritte nella Privacy area di Vortici.it, per inviare questo commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Nella nostra privacy Cookie area hai la possibilità di revocare il tuo consenso ai cookies di navigazione in ogni momento. Inoltre, sempre nella privacy cookie area sono illustrati i vari tipi di cookies in dettaglio, oltre alla nostra privacy policy per la sicurezza dei tuoi dati personali ed i tuoi diritti. Acconsenti all'uso dei cookies di navigazione? maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi