Eventi Il Gusto Della Scienza La Buona Scienza Media Redazione Scienze WebTv

L’Oscar della Scienza 2018

lunedì, Dicembre 31, 2018
L’Oscar della Scienza 2018

L’Oscar per la scienza 2018 va al “film della vita” in Hd, il racconto più dettagliato mai fatto della straordinaria avventura che porta le singole cellule a formare tessuti, organi e interi organismi. Le scene di questa pellicola sono girate quotidianamente nei laboratori di tutto il mondo. Il tutto è stato reso possibile grazie a tre tecniche che promettono di rivoluzionare la ricerca biomedica nell’arco dei prossimi dieci anni. Per la prima volta, infatti, le nuove tecniche con l’ausilio della tecnologia, consentono di isolare migliaia di singole cellule dall’organismo per poi analizzarne l’attività dei geni e seguirne lo sviluppo nel tempo. Un risultato senza dubbio importantissimo, che riguarda anche la lotta contro malattie come il cancro e il diabete, tanto da essere premiato come scoperta scientifica dell’anno dalla prestigiosa rivista Science.

Parliamo di 2018 Breakthrough of the Year (ovvero Svolta dell’Anno 2018). Grazie alla rete Vortici.it, ve ne propone  un assaggio. Il breve filmato, inerente ovviamente l’evento è in lingua inglese, ma è esplicativo sui traguardi scientifici raggiunti fino ad ora.

“Queste tecnologie permettono di creare uno dei film più straordinari mai realizzati, mostrando come una singola cellula cresce per formare complessi tessuti e organi negli animali adulti”, spiega il caporedattore di Science, Tim Appenzeller. Lo studio dei geni che si accendono e spengono in ogni cellula durante lo sviluppo permetterà ai ricercatori di scoprire cosa può andare storto nella formazione dell’embrione, ma anche nell’insorgenza di malattie come il diabete e i tumori. Un passo fondamentale per aprire la strada alla medicina rigenerativa del futuro.
Nel corso del 2018 queste tecniche sono state applicate per la prima volta in maniera estensiva a diversi vertebrati, come il pesce zebra e la rana, trovando risposte a domande fondamentali dell’embriologia. Sebbene non possano essere applicate direttamente sugli embrioni umani, vengono già usate su tessuti umani e mini-organi prodotti in laboratorio (organoidi) per caratterizzare i singoli tipi di cellule. Una delle applicazioni più importanti porta la firma del consorzio internazionale Human Cell Atlas, che sta creando un atlante delle differenze genetiche che distinguono le cellule del corpo umano.

I voti ottenuti dalla giuria tecnica dei redattori e da quella popolare dei lettori sono stati così tanti da sbaragliare la concorrenza di altri importanti eventi scientifici che hanno costellato il 2018, tra questi ricordiamo la scoperta della prima sorgente dei neutrini “messaggeri” della nuova astronomia, catturati in Antartide dall’esperimento Ice Cube.

Immagine di copertina: Sviluppo delle cellule(Science Magazine)

Fonte video: https://www.youtube.com
2018 Breakthrough of the Year – Science Magazine(20 Dicembre 2018)

Annapaola Di Ienno

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Acconsento alla conservazione ed al trattamento dei miei dati personali, secondo le regole descritte nella Privacy area di Vortici.it, per inviare questo commento

Instagram @ Vortici
  • Ma le periferie esistono davvero? Forse qualcuno di voi, leggendo il titolo di quest’articolo, ha pensato che la risposta alla domanda in esso contenuta sia scontata. Molto spesso, in effetti, capita di vedere che, nelle nostre città, le zone sono ben distinte, tra quelle più ricche, sicure, colorate e quelle invece più degradate, che appaiono scolorite e povere. Leggi su vortici.it
  • Le giornate d'Autunno alla scoperta di un'Italia bellissima. Leggi su vortici.it
  • Il ruolo della luce nella medicina rigenerativa. Leggi su vortici.it
  • Immagine di Instagram
  • La scadenza del copyright e le sue bellissime conseguenze per gli autori del 900’
Per saperne di più:
http://vortici.it/la-scadenza-del-copyright-e-le-sue-bellissime-conseguenze-per-gli-autori-del-900/
  • Per saperne di più:
http://vortici.it/frodi-tranelli-e-raggiri-sul-web-stopparli-si-puo/
  • Riscaldamento in casa con stufe a pellet? Sì, ma…
Per saperne di più:
http://vortici.it/riscaldamento-in-casa-con-stufe-a-pellet-si-ma/
  • Articolo su antitruffa
Per saperne di più:
http://vortici.it/frodi-tranelli-e-raggiri-sul-web-stopparli-si-puo/

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Nella nostra privacy Cookie area hai la possibilità di revocare il tuo consenso ai cookies di navigazione in ogni momento. Inoltre, sempre nella privacy cookie area sono illustrati i vari tipi di cookies in dettaglio, oltre alla nostra privacy policy per la sicurezza dei tuoi dati personali ed i tuoi diritti. Acconsenti all'uso dei cookies di navigazione? maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi