Redazione Società

L’importanza della diagnosi prenatale e del sì alla Vita

lunedì, Dicembre 11, 2017
L’importanza della diagnosi prenatale e del sì alla Vita

Un viaggio meraviglioso si è concluso nella maniera migliore, il 30 Novembre scorso, nell’ambito del corso di formazione promosso dal Movimento per la Vita di Pescara rivolto a tutti, svoltosi alla Provincia di Pescara.

Nell’incontro precedente, vi avevamo spiegato come una rete d’accoglienza davvero speciale, faccia la differenza.

L’argomento affrontato in questa quarta e ultima tappa ha contribuito a far comprendere meglio a tutti cosa sia la Diagnosi prenatale e ad avvicinarsi ad essa senza aver paura d’informarsi correttamente, poichè è un diritto che la mamma ha a tutti gli effetti, per se stessa e  per la creatura che porta in grembo.

In questo senso, l’intervento del Prof. Giandomenico Palka(Ordinario di Genetica Medica, presso l’Università di Chieti-Pescara), ha contribuito a spiegare, chiarire, sottolineare l’importanza di certi test. La sua esperienza trentennale ha dimostrato dati scientifici alla mano, due fatti incontrovertibili: l’Amniocentesi e l’Avillocentesi sono test invasivi e rischiosi sia per le pazienti, sia dal punto di vista tecnico. Accade esattamente il contrario con il Tri- test e l’ecografia, entrambi non invasivi e fondamentali per lo screening, ingrediente imprescindibile per una prevenzione e una diagnosi prenatale che sia il più possibile accurata.

Quando c’è una buona informazione, la donna sceglie sempre le tecniche non invasive. In questo modo è stato dimostrato come si riduca, anche drasticamente, il numero delle Amniocentesi.

Dopo la parte scientifica, una toccante testimonianza sul Valore della Vita ha fatto il resto.  Protagonisti i coniugi Barbara e Felice Scarlatella, una famiglia normale che ha detto si alla Vita. Dopo il matrimonio, una prima gravidanza, nasce Valeria. Subito dopo arrivano una casa e un lavoro stabile. Dopo un aborto spontaneo, arriva il loro secondo figlio Michele, tutto procede normalmente. Passa un po di tempo e mamma Barbara si prepara a vivere una nuova gravidanza ma questa volta una diagnosi impietosa non lascia dubbi: il nascituro è anencefalico, speranza di vita nulle. Morte certa. Disperazione, sconforto, rabbia, non sono riusciti a scalfire la loro forza e determinazione. Uniti si vince sempre a dispetto di tutto e tutti e così è stato.

Grazie all’intervento del Movimento per la Vita, la gravidanza viene coraggiosamente portata a termine. Si va a Roma, il Prof. Noia e la sua equipe compiono un autentico miracolo: la piccola nasce, verrà battezzata Angela. Per 4 ore i genitori hanno potuto godere della presenza della bambina, poi venuta a mancare.

Al di la della sintesi che avete appena letto, il seguente contributo audio vi aiuterà a capire ancor di più il senso profondo di questa testimonianza:

https://vorticimagazine.tumblr.com/post/168256263876/la-testimonianza-dei-coniugi-scarlatella-felice

https://vorticimagazine.tumblr.com/post/168256311431/la-testimonianza-dei-coniugi-scarlatella-barbara

Se accogli la vita, la cosa più bella e viverla pienamente, così pienamente che dopo undici anni, la famiglia Scarlatella ha avuto in dono un altro figlio: Giovanni. In generale ha vinto l’Amore.

Annapaola Di Ienno

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Acconsento alla conservazione ed al trattamento dei miei dati personali, secondo le regole descritte nella Privacy area di Vortici.it, per inviare questo commento

Instagram @ Vortici
  • Ma le periferie esistono davvero? Forse qualcuno di voi, leggendo il titolo di quest’articolo, ha pensato che la risposta alla domanda in esso contenuta sia scontata. Molto spesso, in effetti, capita di vedere che, nelle nostre città, le zone sono ben distinte, tra quelle più ricche, sicure, colorate e quelle invece più degradate, che appaiono scolorite e povere. Leggi su vortici.it
  • Le giornate d'Autunno alla scoperta di un'Italia bellissima. Leggi su vortici.it
  • Il ruolo della luce nella medicina rigenerativa. Leggi su vortici.it
  • Immagine di Instagram
  • La scadenza del copyright e le sue bellissime conseguenze per gli autori del 900’
Per saperne di più:
http://vortici.it/la-scadenza-del-copyright-e-le-sue-bellissime-conseguenze-per-gli-autori-del-900/
  • Per saperne di più:
http://vortici.it/frodi-tranelli-e-raggiri-sul-web-stopparli-si-puo/
  • Riscaldamento in casa con stufe a pellet? Sì, ma…
Per saperne di più:
http://vortici.it/riscaldamento-in-casa-con-stufe-a-pellet-si-ma/
  • Articolo su antitruffa
Per saperne di più:
http://vortici.it/frodi-tranelli-e-raggiri-sul-web-stopparli-si-puo/

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Nella nostra privacy Cookie area hai la possibilità di revocare il tuo consenso ai cookies di navigazione in ogni momento. Inoltre, sempre nella privacy cookie area sono illustrati i vari tipi di cookies in dettaglio, oltre alla nostra privacy policy per la sicurezza dei tuoi dati personali ed i tuoi diritti. Acconsenti all'uso dei cookies di navigazione? maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi