Editoriale Redazione Società

Il peso delle parole

lunedì, Luglio 27, 2020
Il peso delle parole

Le parole hanno un peso ma non lo ricordiamo. Ed è questo il dramma che si nasconde dietro ai messaggi di bullismo. Le parole hanno un peso ne ribadisco la pericolosità ed è necessario esserne consapevoli quando le si scaglia contro l’animo di un adolescente troppo fragile per poter decidere o scegliere.

Le parole hanno un peso: grasso, p*****a, nano, disadattato, f****o, criminale, n***o, vecchia, terrone, raccomandato, pezzente, ritardato, t***a, fallito, anoressica, cornuto, handicappato, frigida, inferiore, mongoloide, la parole hanno un peso nella vita e sugli schermi. E per carità smettiamola di difenderci tirando in ballo l’ironia e il sarcasmo, quelle sono arti delle quali bisogna imparare il mestiere, non confondiamo le acque, i livelli. Le parole hanno un peso e certe ferite resistono nel tempo. L’apologia dell’odio non è un reato che dovrebbe poter cadere in prescrizione, ma in questo Paese una legge contro l’odio non c’è, quindi bulli e odiatori italiani tranquilli, siete liberi! Io intanto aspetto tempi migliori, nei quali le parole magari un giorno avranno un peso”.

A esprimersi così è stato tempo fa il noto cantante Tiziano Ferro, in una trasmissione televisiva.  È un monologo durissimo specchio di una società che ha paura dell’altro e non accetta la diversità. Da qui nasce una mia riflessione spontanea che voglio condividere con voi. Parto da una certezza: ognuno di noi è diverso per caratteristiche fisiche e caratteriali…

Io mi pongo e vi pongo una domanda ancora più impegnativa: ci siamo mai accorti che tutte le nostre parole hanno un peso? Sì intendo tutte le parole, non ne escludo nessuna(il nostro lessico comune è costituito da circa 47.000 vocaboli). Ogni parola ha la sua importanza e dunque un peso sempre e comunque in ogni circostanza. La nostra esistenza è fatta anche di parole. Bisognerebbe riscoprirne l’uso e la preziosità. Ciò che noi diciamo conta moltissimo e non dovremmo mai dimenticarlo! Impariamo ad ascoltare e ascoltarci… Le parole possono cambiare il corso di un’intera esistenza: esprimono tutti i sentimenti nel bene e nel male, raccontano di noi e quello che siamo. Usiamole bene con coscienza e rispetto, solo così potremmo ritrovare una qualità(da non confondere con dote o dono) personale rarissima: l’umanità, che tutti dovremmo possedere.

A proposito di quest’ultima, chi legge questa mia riflessione, potrebbe obiettare: ma è un’utopia!!! guarda in che società viviamo. Ammettiamo che possa essere d’accordo. Non va dimenticato un particolare importante: la società siamo noi smettiamola di essere indifferenti e facciamo qualcosa. Non occorrono leggi scritte, riflettiamo prima di parlare calibrando il peso delle parole.

 

* Andrà tutto bene se continueremo ad attenerci scrupolosamente e responsabilmente alle regole che conosciamo, abbiate cura di voi, dei vostri cari e dei vostri amici.

Annapaola Di Ienno

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Acconsento alla conservazione ed al trattamento dei miei dati personali, secondo le regole descritte nella Privacy area di Vortici.it, per inviare questo commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Nella nostra privacy Cookie area hai la possibilità di revocare il tuo consenso ai cookies di navigazione in ogni momento. Inoltre, sempre nella privacy cookie area sono illustrati i vari tipi di cookies in dettaglio, oltre alla nostra privacy policy per la sicurezza dei tuoi dati personali ed i tuoi diritti. Acconsenti all'uso dei cookies di navigazione? maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi