Arte Cultura curiosità Media Società

Il favoloso mondo… del Mago Jerry!

venerdì, Giugno 25, 2021
Il favoloso mondo… del Mago Jerry!

Leggendo queste pagine vi siete imbattuti spesso in un concetto di arte che accomuna, che unisce, come sempre l’arte dovrebbe fare. Per noi di Vortici.it è davvero un piacere portarvi a conoscere il mondo degli artisti, soprattutto se si tratta di persone che sanno comunicare davvero e trovare forma sempre nuove ed originali per farlo, Per questo, grazie all’associazione Deaf Accessibilità Eventi APS, vi portiamo a conoscere un altro grande artista. Stavolta parliamo di un Mago in grado di farci ammirare nuovi modi di guardare le cose, perchè la sua peculiarità artistica si esprime proprio nella capacità di dare forma a modi assolutamente imprevedibili di percepire la realtà lasciandoci abbandonare in modo sano a fantasia ed immaginazione. Entriamo dunque nel favoloso mondo… del Mago Jerry!

Cosa ti ha spinto ad intraprendere il tuo percorso artistico?

Ciao a tutti, mi chiamo Calogero la Bella ed il mio nome d’arte è Mago Jerry, Sono siciliano, di Siracusa per la precisione. Ciò che mi ha spinto ad intraprendere il mio percorso artistico è stato l’aver visto in televisione, intorno ai 16 anni il famoso Mago Silvan. Sono rimasto affascinato dalla sua arte e dalla sua bravura, e da lì ho deciso di voler intraprendere anche io questa strada.

Cosa intendi comunicare attraverso la tua arte?

Attraverso la mia arte vorrei riuscire a dare emozioni e divertimento alle persone che assistono ad un mio spettacolo. Cerco di avere sempre uno spirito positivo per poter proseguire in questi miei obiettivi.

C’è qualche artista che ammiri e da cui, guardandolo, hai imparato qualcosa?

Come ho già detto all’inizio l’artista che ammiro è il Mago Silvan. Vedevo sempre i suoi spettacoli in televisione, ma non potevo sentire l’audio perché sono sordo. Ho avuto la fortuna di avere un “traduttore familiare”, mio zio, che mi spiegava ciò che veniva detto. Però ho comunque imparato da solo, allenandomi, facendo tante prove, leggendo molti libri di magia.

Qual’è il tuo personale rapporto con le persone che incontri attraverso la tua arte?

Inizialmente nei miei spettacoli ho incontrato molte persone udenti, che rimanevano meravigliate e colpite dal fatto che io riuscissi a fare uno spettacolo nonostante la mia sordità. Questa cosa mi ha dato molta emozione e soddisfazione.

C’è un episodio in particolare che ricordi con piacere?

Non ricordo un episodio in particolare. Ricordo con molto piacere gli eventi a Ferrara nel 2016 per i sordi. Poi nell’estate del 2018 il Buskers (Audis) Festival in cui c’era una piena integrazione tra sordi e udenti, e poi l’International Deaf Theater Festival del 2018 verso agosto e settembre a Genova.

Quali sono i tuoi progetti futuri e come possiamo vedere qualche tua opera?

Un mio progetto e desiderio sarebbe quello di insegnare ai bambini a diventare futuri maghi. In più un desiderio che ho è che sempre più giovani possano intraprendere questa carriera nel mondo dello spettacolo e del teatro.

Massimiliano Spiriticchio

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Acconsento alla conservazione ed al trattamento dei miei dati personali, secondo le regole descritte nella Privacy area di Vortici.it, per inviare questo commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Nella nostra privacy Cookie area hai la possibilità di revocare il tuo consenso ai cookies di navigazione in ogni momento. Inoltre, sempre nella privacy cookie area sono illustrati i vari tipi di cookies in dettaglio, oltre alla nostra privacy policy per la sicurezza dei tuoi dati personali ed i tuoi diritti. Acconsenti all'uso dei cookies di navigazione? maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi