curiosità Eventi La Buona Scienza Scienze Società Sports World Football

Il calcio camminato: benessere a tutte le età…

giovedì, Maggio 27, 2021
Il calcio camminato: benessere a tutte le età…

La regola principale è semplice: non correre. Sono vietati i contrasti e il pallone, a rimbalzo controllato, non può alzarsi sopra il metro e cinquanta di altezza da terra. Stiamo parlando del calcio camminato, una disciplina sportiva che – è proprio il caso di dirlo – sta letteralmente prendendo piede. Questo modo per far praticare l’amatissimo sport col pallone anche a chi ha più di cinquant’anni è nato – manco a dirlo – in Inghilterra, dove nel 2011 in un sondaggio fu chiesto ai tesserati di alcuni circoli composti appunto da ultracinquantenni quale attività intendessero svolgere. La risposta? Giocare a pallone! Si pensò così che certamente uomini di 60 o 70 anni e anche di più non avrebbero potuto scattare sul campo come Lionel Messi, Roberto Baggio o Gary Lineker, ma altrettanto sicuramente avrebbero potuto divertirsi con qualche accorgimento a livello regolamentare che avrebbe loro permesso di divertirsi e di curare il proprio benessere psicofisico. Sviluppando questo ragionamento la stesura delle regole è arrivata rapidamente. La prima differenza rispetto al calcio a velocità normale sta nel ritmo: ci si può muovere sul campo come quando si fa una gara di marcia, cioè andando anche a passo svelto, ma senza corsette e tenendo almeno uno dei due piedi sempre a terra. La seconda è che non possono esserci contrasti per evitare infortuni e garantire uguali opportunità anche a chi ha difficoltà motorie. La terza è che la palla non può mai alzarsi a più di un metro e mezzo da terra per rendere più agevole il controllo della sfera.

Detto questo, però, il divertimento è assicurato e tra pochi giorni lo si potrà constatare anche a Pescara dove, presso il lido NIKI BEACH sulla riviera Nord, si potrà assistere ad un vero e proprio torneo che si preannuncia molto divertente: “Una novità assoluta per Pescara che diventa un segnale della ripresa dell’attività sportiva intesa come momento di aggregazione, di socialità e di divertimento” dice l’assessore comunale alla Disabilità e Terza Età Nicoletta Di Nisio parlando dell’esordio in città del calcio camminato col «Memorial Adriano Napoli» riservato agli over 50 che si terrà dal 29 maggio al 19 giugno. A promuovere gli incontri è la Uisp, cioè l’Unione Italiana Sport per tutti, ente che promuove moltissimi eventi e tornei sportivi con la logica richiamata proprio nel suo stesso nome. La prima partita vedrà opposte le squadre di dei Vigili del Fuoco e della Regione Abruzzo: insomma una gara che promette scintille…

Sugli effetti benefici del calcio anche in età matura si registra anche l’interesse della comunità scientifica: “Il calcio è un fantastico modo per rimanere in forma e in salute” afferma il ricercatore della Aston University, Peter Reddy, che ha deciso di intraprendere uno studio clinico sul calcio camminato, prendendo in esame due gruppi di uomini e di donne in età avanzata, impegnati per 12 settimane sul manto verde, grande come quello del calcetto con due tempi da 15 o 20 minuti ciascuno. “Gli studi – sottolinea il ricercatore britannico – hanno dimostrato che può essere efficace nel trattamento dell’ipertensione lieve e moderata e che può portare anche a un’elevata attività aerobica con marcati miglioramenti nell’ossidazione dei grassi e nella potenza aerobica”, Livello di pressione sanguigna, colesterolo, battito sanguigno a riposo, densità minerale ossea e glicemia sono solo alcuni degli aspetti che, secondo Reddy, che potrebbero far registrare decisi miglioramenti anche grazie al calcio camminato. Quanto questo possa incidere anche sul benessere psicologico delle persone è facilmente immaginabile. Speriamo solo di vederlo praticare anche dalle donne, visto che giocare a pallone sembra avere un effetto fortemente positivo anche su di loro, anche in età non più tenerissima, con una riduzione, tra l’altro, dei problemi alle ossa e dell’osteoporosi.

Lo sport insomma è liberatorio. Pratichiamolo per divertimento e ce ne accorgeremo in tutte le stagioni della vita!

Massimiliano Spiriticchio

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Acconsento alla conservazione ed al trattamento dei miei dati personali, secondo le regole descritte nella Privacy area di Vortici.it, per inviare questo commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Nella nostra privacy Cookie area hai la possibilità di revocare il tuo consenso ai cookies di navigazione in ogni momento. Inoltre, sempre nella privacy cookie area sono illustrati i vari tipi di cookies in dettaglio, oltre alla nostra privacy policy per la sicurezza dei tuoi dati personali ed i tuoi diritti. Acconsenti all'uso dei cookies di navigazione? maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi