Cultura Eventi Società Viaggi

I piccoli musei ritornano…

lunedì, maggio 28, 2018
I piccoli musei ritornano…

L’Italia è un paese ricco di tesori, ma troppo spesso c’è la tendenza a dimenticarlo o peggio ad ignorarlo. Questa settimana in maniera semplice e totalmente casuale, abbiamo scelto di dare spazio ad un piccolo evento, quasi certamente poco noto, ma che riveste comunque una sua particolare importanza.

Biscotti a forma di uovo decorato, spezie, mattonelle in ceramica, sacchetti di fagioli locali con la ricetta per cucinarli, matite, letture di storie e racconti, ampolline di olio, una bottiglia di vino. È solo una piccola anteprima di ciò che i piccoli musei sono pronti ad offrire  Domenica 3 Giugno 2018, per la loro Seconda Giornata Nazionale.

Premettiamo che sono tutti appassionati coloro che da nord a sud dedicano tempo e fatica per custodire il bello in formato ridotto, il curioso, il bizzarro, per cui si desidera richiamare l’attenzione.

I piccoli musei esistono ed hanno tutti una storia da raccontare che è, forse e sottolineo forse, meno eclatante di quella dei grandi musei(dipende dal proprio punto di vista), ma sono comunque custodi di storie, che a mio avviso vale la pena di conoscere, magari, attraverso un viaggio in loco.

L’associazione Nazionale Piccoli Musei(APM) che dal 2012 li rappresenta ne ha messi insieme poco più di 400. “Ma secondo le nostre stime – dice il Presidente Giancarlo Dall’Ara(foto) – sono oltre diecimila, più del doppio di quanto risulta a Istat e ministero. Questo divario tra i numeri si spiega perché la maggior parte non ha tutti gli standard richiesti, ad esempio gli orari di apertura, per essere considerato museo”.

Certamente, non è un dato irrilevante, se il Museo della Marmolada dedicato alla Grande Guerra, situato a 3000 metri di quota, il più alto d’Europa, richiama centomila visitatori l’anno.  Cinquantamila ne conta il Museo del Bottone di Sant’Arcangelo di Romagna, allestito in uno spazio di 40 metri quadrati. “In questo caso – spiega Dall’Ara – a mancare è il requisito della catalogazione, difficile quando i pezzi sono più di dodicimila e il lavoro dei curatori è basato sul volontariato”.

Uno degli gli ultimi nati è il Museo della Bugia, a Le Piastre (frazione in provincia di Pistoia), che racconta l’arte della menzogna. A Trieste c’è quello dedicato alla Bora. A Lecce la Collezione Spada, raccoglie strumenti musicali antichi suonati dal curatore, un medico, e da sua figlia che indossa costumi d’epoca. A Civitella del Lago (Terni) c’è il museo dell’Ovo Pinto, a Stintino(Sassari) quello della Tonnara, a Pieve Santo Stefano (Arezzo) quello del Diario, se vogliamo conoscere tutto sul miele e le api si va in Val di Sole(Trento).

Bisogna rilevare poi un altro dato: il volontariato, che anima il 55% delle strutture, è il vero motore. “Non si sa bene che cosa spinga queste persone a fare ciò – osserva Dall’Ara, esperto di turismo – il tempo che dedicano a questa loro attività, la tenacia, crea un forte legame tra il territorio e il visitatore. Ma è una attività che ha un indotto economico importante per le comunità locali”.

La Festa del 3 Giugno prossimo, vuole celebrare l’impegno e il valore di chi ci mette il cuore per tenere aperta la porta su argomenti che possono a volte sembrare di poco conto, ma hanno invece una grande importanza per l’identità culturale di chi vive in realtà minuscole, lontane dai grandi centri. “I visitatori non solo non pagheranno – dice Dall’Ara – ma riceveranno un dono, il tema di questa seconda edizione nella quale sono coinvolte 200 strutture. È un gesto che vuole creare un legame con le persone”. A Trieste, ad esempio, il museo dedicato a Osiride Brovedani, un imprenditore sopravvissuto a un campo di concentramento, regalerà una copia del suo diario di prigionia.

Va aggiunto che: I piccoli musei hanno avuto un boom dal 2000. Il 60% è stato aperto a partire dal 2001. Il 37% è gestito da associazioni. Il 31% fa capo ad enti pubblici. Il 56% ha avuto il riconoscimento regionale. Su cento, 38 si trovano in una città o in un centro urbano con oltre diecimila abitanti; il 41% in un paese tra i 5 mila e i 10 mila abitanti, il 21% in borghi con meno di cinquemila abitanti. In media nel 2017 ogni museo ha avuto 4.300 visitatori.
“I fratelli minori dei grandi spazi espositivi non vogliono né potrebbero competere con le strutture più titolate – chiarisce Dall’Ara – ma non vogliono restare senza voce o ai margini. La differenza sta nella relazione con il visitatore. L’identità di un’esposizione di questo tipo è legata al gestore che l’ha pensata e progettata. Si entra in un racconto, in una storia del luogo, del paese, della passione del collezionista. La festa è un invito a entrare nel cuore di un piccolo museo”.

 

Giancarlo Dall’Ara – Presidente APM

Docente di marketing nel turismo presso il CST di Assisi dal 1986 al 1991 e presso l’Università di Perugia dal 1992 al 2010, è consulente di Regioni turistiche italiane, Musei e Sistemi Museali, destinazioni e Consorzi di operatori, nonché Presidente dell’Associazione Nazionale Alberghi Diffusi. Propone un approccio non tradizionale al marketing e all’accoglienza­, sviluppando temi quali la gestione delle relazioni, del Ricordo e del Dono, e valorizza strumenti quali il Racconto, i “Rimandi”, e le Reti. Tiene regolarmente seminari di aggiornamento sui mercati turistici, sul ruolo degli Uffici informazione Turistica e più in generale sui temi e i progetti di Accoglienza. Dopo aver messo a punto un modello di ospitalità originale (l’albergo diffuso) ha fondato l’Associazione nazionale degli Alberghi Diffusi della quale è Presidente. L’associazione ha ricevuto, al World Travel Market di Londra l’ambito WTM Global Award. Fondatore e Presidente dell’Associazione Nazionale Piccoli Musei.  (Fonte: http://www.piccolimusei.com/)

Immagine di copertina: http://www.piccolimusei.com/

Fonte video: https://www.youtube.com/

– Giancarlo Dall’Ara

I piccoli musei in festa(19 Maggio 2018)

Foto: http://www.piccolimusei.com/

— Annapaola Di Ienno

Scrivi un commento

comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Acconsento alla conservazione ed al trattamento dei miei dati personali, secondo le regole descritte nella Privacy area di Vortici.it, per inviare questo commento

Instagram @ Vortici
  • La scadenza del copyright e le sue bellissime conseguenze per gli autori del 900’
Per saperne di più:
http://vortici.it/la-scadenza-del-copyright-e-le-sue-bellissime-conseguenze-per-gli-autori-del-900/
  • Per saperne di più:
http://vortici.it/frodi-tranelli-e-raggiri-sul-web-stopparli-si-puo/
  • Riscaldamento in casa con stufe a pellet? Sì, ma…
Per saperne di più:
http://vortici.it/riscaldamento-in-casa-con-stufe-a-pellet-si-ma/
  • Articolo su antitruffa
Per saperne di più:
http://vortici.it/frodi-tranelli-e-raggiri-sul-web-stopparli-si-puo/
  • Dialoghi "Conversazioni sulla natura dell'universo"
Per saperne di più:
http://vortici.it/un-nuovo-modo-di-leggere-la-scienza-e-la-fisica/
  • Una lingua antica può salvare il patrimonio intellettuale e culturale odierno…
http://vortici.it/una-lingua-antica-puo-salvare-il-patrimonio-intellettuale-e-culturale-odierno/
  • Sfiorar l’anima
http://vortici.it/sfiorar-lanima/
  • Il fenomeno dell’immigrazione raccontato ai bambini
Un libro di Carlo Marconi
http://vortici.it/il-fenomeno-dellimmigrazione-raccontato-ai-bambini/

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Nella nostra privacy Cookie area hai la possibilità di revocare il tuo consenso ai cookies di navigazione in ogni momento. Inoltre, sempre nella privacy cookie area sono illustrati i vari tipi di cookies in dettaglio, oltre alla nostra privacy policy per la sicurezza dei tuoi dati personali ed i tuoi diritti. Acconsenti all'uso dei cookies di navigazione? maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi