Cultura Poesie

Fluidità

sabato, Marzo 25, 2017
Fluidità

Cari lettori e lettrici, bentornati nella rubrica di Vortici.it in cui potrete leggere ogni settimana una poesia scritta da un autore o un’autrice della nostra contemporaneità che la nostra redazione ha scelto per voi. Buona immersione nelle profondità del vostro spirito con la poesia di questa settimana che s’intitola “Fluidità“. Eccola:

 

Sento premere contro i miei limiti,

pensieri concreti e solide paure

che abbiamo imparato a riconoscere,

che ci sono familiari.

Ma io, immersa nel tuo cuore liquido,

non sento che una flebile eco,

sento lo scorrere

e correre fino alla foce

degli umori e della linfa vitale,

della chimica che prevale

e da cui ci lasciamo vincere,

dolcemente esausti

e violentemente appagati.

Non ti stupire di questo fluire:

già una volta rivelai alla tua esitazione

che in qualche modo il sangue torna sempre al mare. 

 

Vittoria Sichetti

 

Immagine tratta dal blog “Le mie emozioni”

 

Massimiliano Spiriticchio

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Acconsento alla conservazione ed al trattamento dei miei dati personali, secondo le regole descritte nella Privacy area di Vortici.it, per inviare questo commento

Instagram @ Vortici
La risposta da Instagram ha restituito dati non validi.