Cultura Eventi Internazionale Media Musica Redazione

Beatrice Venezi: ritratto di una giovane direttrice d’orchestra

mercoledì, Marzo 27, 2019
Beatrice Venezi: ritratto di una giovane direttrice d’orchestra

Cordoba(Spagna) – Beatrice Venezi è la più giovane e talentuosa direttrice d’orchestra d’Italia. La prestigiosa rivista americana Forbes, l’ha inserita nel numero di Marzo 2018, come una dei cento giovani under 30, numeri uno, nella sezione “L’Italia dei giovani leader del futuro”.
L’Orchestra Sinfonica della Provincia di Córdoba avrà il piacere di essere diretta dunque, da una delle figure di spicco della musica classica italiana di oggi. L’occasione è data dal concerto, organizzato dall’Istituto Italiano di Cultura di Córdoba, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Governo della Provincia di Córdoba, che si terrà il 12 aprile 2018, nel prestigioso Teatro del Libertador  di recente inaugurato nuovamente, dopo una delicata ed efficace ristrutturazione che ha messo in evidenza il genio del suo ideatore: l’architetto italiano Francesco Tamburini. (Fonte: aise – agenzia internazionale stampa estero)

Per conoscere meglio da vicino sia lei che il suo mondo, da sempre e fino ad ora considerato appannaggio esclusivamente maschile, vi proponiamo i seguenti contributi particolarmente interessanti:

 

 

 

Beatrice Venezi:

Direttore d’orchestra, pianista e compositrice nata nel 1990.

Diplomata in Pianoforte sotto la guida del M° Norberto Capelli, si è perfezionata con i Maestri Lucchesini, De Maria e Balzani. Nel 2005 è stata vincitrice del 1° premio assoluto del Concorso Nazionale di Interpretazione Pianistica “R. Zucchi” e nel 2006 del 4° Concorso Internazionale per Giovani Musicisti “R. Zanuccoli”. Ha inoltre collaborato con importanti compagini nazionali quali l’Orchestra Regionale della Toscana e il Dèdalo Ensemble.

Allieva del M° Piero Bellugi per la Direzione d’orchestra, si è diplomata presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano con il massimo dei voti cum laude sotto la guida del M° Vittorio Parisi. Ha approfondito la sua tecnica direttoriale con il M° Gianluigi Gelmetti presso l’Accademia Chigiana di Siena e con i Maestri Oleg Caetani e John Axelrod, dei quali è assistente. Ha studiato Composizione con il M° Gaetano Giani Luporini.

Si è specializzata nel repertorio contemporaneo eseguendo prime assolute di compositori italiani, sia in qualità di pianista che di direttore d’orchestra e dedicandosi alla pubblicazione di saggi di musicologia. È autrice del saggio “Gaetano Giani Luporini: La Necessità interiore dell’ Arte” pubblicato sulla Rivista Codice 602 nel 2009 e coautrice con il musicologo Renzo Cresti del libro “Fare musica oggi: difficoltà e gioie” edito da Marco Del Bucchia Editore nel 2010.

Come direttore d’orchestra svolge la propria attività sia in Italia che all’estero, collaborando con orchestre nazionali ed internazionali; tra queste: l’Orchestra I Pomeriggi Musicali di Milano, l’Orchestra Filarmonica Campana, l’Orchestra Filarmonica Femminile Alma, l’Orchestra da Camera Fiorentina, l’Orchestra Filarmonica di Lucca, l’Orchestra della Fondazione Bulgaria Classic, l’Orchestra e il coro del Teatro Bolshoij di Minsk, e la Nuova Orchestra Scarlatti di Napoli, della quale diventerà Chief Conductor a partire dalla prossima stagione 2015/2016.

Ha collaborato con festivals importanti quali il New European Festival di Stuttgart, con cui lavora dal 2010, il Festival di Bellagio e del Lago di Como, per il quale ha diretto nel 2013, e il Festival Pontino di musica contemporanea, per il quale ha tenuto il concerto inaugurale della 50esima edizione nel luglio 2014. Ha debuttato presso il Maggio Musicale Fiorentino con l’opera “Candide” di L. Bernstein nel maggio 2015.

Beatrice è stata recentemente insignita del prestigioso “Premio Donna 8 Marzo – La Musica per la Vita” dall’ Associazione Assami – Amici del Conservatorio di Milano.

Inoltre, dal 2014, fa parte del programma Audi Innovative Thinking sviluppato da Audi.

(Fonte: Circuito Musica)

 

 Immagine di copertina e fonte video: YouTube

Musica come booster emotivo(28 Marzo 2018)

Avanti maestro!(19 Giugno 2017)

redazione Vortici

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Acconsento alla conservazione ed al trattamento dei miei dati personali, secondo le regole descritte nella Privacy area di Vortici.it, per inviare questo commento